“E’ il primo passo verso una trasformazione profonda, che giungerà a mutare sostanzialmente il volto e la vita de mezzogiorno, del mezzogiorno agricolo, povero, fermo da troppi secoli all’avara civiltà dell’ulivo”.

La costruzione dell’ILVA in un video fenomenale

(via avetrana.org)

Ci sono voluti nove anni

La corte d’appello del Tribunale di Genova ha fatto giustizia, finalmente.

Nella caserma di Bolzaneto, durante il G8 dell’estate 2001, i no-global furono picchiati, umiliati, sottoposti a “trattamenti inumani e degradanti”. Ci fu tortura, e gli imputati sono colpevoli. Generali della polizia penitenziaria, guardie carcerarie, ufficiali dell’Arma e militari, agenti e funzionari di polizia, persino quattro medici: questa sera la Corte d’appello del tribunale di Genova li ha condannati tutti e 44. A nove anni dai fatti la maggior parte dei reati è prescritta, ma i responsabili pagheranno comunque risarcendo le vittime delle violenze. E con loro metteranno mano al portafogli anche i ministeri di appartenenza (Giustizia, Interno, Difesa), che dovrebbero sborsare una cifra superiore ai dieci milioni di euro.

Vent’anni fa

Sicuramente all’epoca non lessi i quotidiani e quindi non posso riportare sensazioni originali, ma il titolo de L’Unità di allora fa sorridere oggi per la sua cautela… Bellissimo invece quello del post di Wittgenstein.

titolo de l'unità, 9 novembre 1989