Lottery tale

Nel basket usa, i migliori giocatori universitari vengono scelti dalle squadre professionistiche in base ad un sorteggio, che stabilisce l’ordine di “chiamata”. Il sorteggio è corretto in modo che abbiano più possibilità le squadre che sono andate peggio l’anno prima.

I Sacramento Kings sono andati maluccio, non malissimo, quindi hano poche possibilità di accaparrarsi la prima scelta assoluta, per la precisione lo 0,7% (sette palline su mille, letteralmente).

Grazie ad un concorso svolto dalla società, ad accompagnare la delegazione della squadra alla lotteria sarà una tifosa chiamata Margie Parilo, la cui nonna letteralmente perse l’ultimo fatale viaggio del Titanic, pur avendo già comprato il biglietto.

Le probabilità sono più o meno uguali.

One thought on “Lottery tale”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...