Solo fogna, sempre fogna

In attesa che tornino “Le Iene” a Sava, venerdì scorso al comune di Manduria si è tenuta una riunione con gli esponenti delle sezioni del Pd dei comuni interessati alla questione del depuratore, e cioè Sava, Manduria ed Avetrana.

Un meritevole tentativo di trovare una posizione comune, che sia utile ad una soluzione razionale e definitiva della questione, per evitare guerriglie di piazza stile “non nel mio giardino”, altamente probabili. E non solo per la delicatezza dell’argomento, ma anche per l’imminente campagna elettorale per le elezioni provinciali della primavera prossima, dove l’argomento depuratore-fogna sarà certamente uno dei più sfruttati – non tanto a Sava, dove non vedo chi possa appuntarsi medaglie sulla questione, quanto ad Avetrana, dove sarà sfruttato in chiave anti-Vendola, anti-Florido e anti-centrosinistra in generale.

Venendo alla riunione, è emerso che lo spostamento del depuratore in direzione Porto Cesareo di almeno un chilometro, probabilmente essere decisivo per l’accettazione dello stesso da parte della comunità avetranese.

Io in tutta sincerità, la vedo nera. Con i tempi che corrono, prevedo un bella lotta fra comitati. O fra troupe televisive.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...