Domanda ingenua

Io non ero presente all’incontro pubblico organizzato dal comitato, e ne ho letto solo il resoconto sul quotidiano, nonché la trascrizione dell’intervento del presidente. Ma continuo a non capire cosa c’entrasse Giovanni Caforio con il suo intervento su zona PIP o il mercato settimanale di via Fratelli Bandiera.

Qualcuno del comitato in ascolto mi spiega?

10 pensieri riguardo “Domanda ingenua”

  1. No. Non penso proprio.

    Giovanni Caforio ha voluto solo precisare il contesto sociale e poliltico nel quale si colloca la mancanza della fogna in Sava al fine di dimostrare come la mancaza della fonga non sia il frutto di uno tzuname legisltivo come molti politici Savsei voglano far credere ma sia invece il frutto avvelenato di una antica e mai cambtia incacapictà poltica Savse di fare alcunchè di buono per Sava ed i Savesi. Incapcità voluta, cercata e coltivata.

    Credo che abbia voluto dare la prova provata come sia ormai indispenbile muvoerci in avanti perchè dietro ci sta franando il mondo sotto i piedi.

    Io persoinamentel ho molto apprezzto il pasaggni sugli incarichi legali pageti per tre volte le lquidazinen operate dai Magistri e per casua perse fin dall’inzio! Non sarebbe megli che evenisserop rispentne tante spese e prima di inziare o resistere in giudizo si cercasse una quanche forma di condrato.

    Sava dovrebbe prdnetre lezioni da Torricella. Andate a vedere come chiuondo i contenziosi rispetto alle richeste!!

  2. ma propaganda elettorale “dde che” ?!?
    mi sembra che le elezioni amministrative comunali si tengano ogni 5 anni, e si sono tenute solo 1 anno e mezzo fa…..
    e che l’amministrazione maggi cada ante rem, ci credo solo quando lo vedo!
    ma forse vi riferite alle provinciali ?!?
    cmq la discussione non mi esalta per niente,
    l’urlo scandalizzato contro i giochetti e i “gomblotti”, e la dietrologia paesana che ne insinua il serpeggiare in qualunque forma di assemblea, mi (e ci, come savesi) hanno stomacato
    saluti

  3. Caro Al,
    non credo che sia come Tu dici ma… se anche fosse?

    Perchè se uno ritenesse di essere più capace nel gestire la res publica non dovrebe proporsi?

    Dai tempi del Liceo, ad esclusione di Corrado e pocihissimi altri, subito elimiati, ho sempre visto gli stessi cialtroni rubamerende lì, in Comune.

    Vero è che ogni popolo ha i governanti che si merita.
    Ma per davvero Noi non meritiamo altro?

  4. SI…non meritiamo niente…oramai l’abbiamo dimostrato fin troppo spesso. l’esperienza dimostra che chiunque si avvicini alla lobby o diventa uno di loro o se vuole conservare la propria integrità morale è meglio che fugga…

  5. @mimmo, gianni e daniele
    il mio intenderla una campagna pre-elettorale non era in senso ironico o dispregiativo…
    anzi, che ci sia qualcuno che ha ancora speranze nel poter da solo ribaltare tutto il bordello che c’è sul Comune, mi farebbe anche piacere…proprio perchè anche io vorrei farlo ma ho paura di “bruciarmi” ed essere confuso e portato allo stesso livello “ti li mangia pani a tradimentu”…
    però se parla di fogna, parliamo di fogna e cerchiamo di raggiungere “il fine”, e non di raggiungere “i mezzi”…nel senso che se alla fine non si fa la fogna e qualcuno intanto è arrivato a diventare consigliere, assessore o addiritura sindaco, COME LA METTIAMO???
    Forse è perchè la penso così che non potrò mai entrare in politica: mi rendo conto che in nome e per nome di quest’ultima gli individui riescono a fare qualsiasi cosa o niente, semplicmente riempendo di parole i concittadini…

  6. Coro Al,
    in linea teorica Tu hai ragione.

    Però praticamente no: il mezzo finchè non viene raggiunto diviene esso stesso fine; fine intermedio, ma sempre fine.

    Se io devo andare Roma sono costrettoa prendere l’aereo ma… per prendere l’aereo ho bisogno di soldi ma… per avere i soldi devo lavorare … ma per poter lavorarre devo studiare… e cosi via.

    Ora se nel Comitato per la Fogna dovessero emergere persone capace e degne perchè costoro non dovrebbero proporsi o farsi proporre?

    Anzi, io credo, che la copula dalla quale in ipotesi nascerebbero sarebbe garanzia di attenzione alla risoluzine dell’unico, vero, grande problema che Noi abbiamo: la mancanza della fogna! :-((|

  7. @Al: tu dici che se qualcuno diventa consigliere senza aver fatto la fogna come la mettiamo?
    io dico che il discorso non sta ne in cielo ne in terra, perché il comitato per la fogna vuole solo la fogna, e quando questa sarà realizzata avrà raggiunto il suo scopo;
    mi sembra prematuro pensare al caso in cui qualcuno possa diventare consigliere, perché non è lo scopo del comitato,
    ma se anche ciò succedesse non vedo lo scandalo, visto che finora la maggior parte di chi è divenuto sindaco o consigliere vi è riuscito per aver fatto molto meno per la comunità…
    e poi non credo sia giusto giudicare chi (del comitato) si sforza per un fine dai risultati e da eventi che non dipendono in tutto e per tutto dal suo operato:
    RICORDIAMOCI CHE CHI DOVREBBE AFFRONTARE IL PROBLEMA DELLA FOGNA (SE SAVA FOSSE UN PAESE NORMALE) NON SAREBBE IL COMITATO, MA LE ISTITUZIONI LOCALI (IN PRIMIS IL SINDACO) – E’ LUI CHE AVREBBE TUTTI I POTERI PER AGIRE EFFICACEMENTE,
    QUINDI GIA’ E’ UN MIRACOLO CHE UN COMITATO DI CITTADINI RIESCA AD OTTENERE QUELLO CHE OTTIENE IL COMITATO DI SAVA, AVENDO ADDIRITTURA CONTRO L’AMMINISTRAZIONE DEL PAESE !!!

  8. @ gianni: allo stato attuale mi pare che il Sindaco non possa fare altro che aspettare visto che il progetto esecutivo è stato presentato e visto che i soldi già esistono ma quello che ancora non esiste è il sito per la costruzione del depuratore…e questo lo dico da persona che non stima poi così tanto il Sindaco Maggi ma che comunque riesce a vedere le cose per quello che sono senza “offuscamenti di bandiera”….
    riguardo alla possibile ” nascita di nuove figure politiche” sarei pure daccordo, che ben vengano figure forti e decise a migliorare Sava, ma quando, come hai fatto tu GIANNI nell’ultimo post, non si vedono le cose per quello che sono, e si critica l’operato del Comune solo perchè si è politicamente avversi, mi dispiace ma li ci vedo MALIZIA e secondi fini!
    Ci sono troppi politici che sono nati come “PALADINI DELLA GIUSTIZIA” per poi scoppiare e diventare come tutti gli altri appena sono entrati nella “casa dei giochi” per usare un termine caro a questo blog!
    E purtroppo vedo che in questo comitato c’è tantissima brava gente, dico TANTISSIMA, ma c’è sempre qualcuno che agisce in nome e per conto proprio…
    COME SEMPRE, la verità sta nel mezzo…

Rispondi a al Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...