Un nuovo leader per il PD

La ricerca di una solida leadership in un partito come il PD può nascere proprio in un momento di grande difficoltà come questo. L’obiezione che viene posta più spesso è : “ma non c’è nessuno meglio di Veltroni”, spesso declinata anche come “non c’è nessuno che si fa avanti”.

Anche in altri momenti politici della cosiddetta seconda repubblica, il centro-sinistra ha affrontato simili difficoltà, e fu proprio Veltroni a indicare la strada a tutto il partito.

C’è da avere fiducia.