Manifesta inferiorità

manifesto-pd-lazioCome diamine si fa, in un manifesto con sole due parole, a fare tre errori?
Il primo è stilistico, sembra un manifesto di forza nuova. Il secondo è che i colori della bandiera (in alto a sinistra) sono al contrario, così ricordano quella ungherese. Il terzo è… il punto. Ma dai!
(Titolo rubato ai mondiali di baseball in corso in questi giorni. Grazie a Resenella)

Annunci

4 pensieri riguardo “Manifesta inferiorità”

  1. Caro Corrado, per favore vorresti dirmi quando si faranno le votazioni primarie al PD? Mio figlio vuole partecipare… nonostante ll mio incitamento all’odio…

    1. Guarrda, ti dico quello che ho capito con molta fatica, sperando di non dire troppe cazzate:: domenica prossima si tiene il congresso di circolo nel quale i tesserati alla data del 22 luglio, mi pare, voteranno i delegati alla convenzione nazionale (e regionale, anche) il cui compito sarà sol quello di ratificare i risultati delle votazioni nei circoli e indire le primarie fra i primi tre candidati alla segreteria che abbiano raggiunto almeno il 5% dei voti. Le primarie si terranno inveece il 25 ottobre, aperte a tutti. Se nessuno ragginge il 50% dei voti, si torna poi alla convenzione nazionale che eleggerà il segretario dopo furioso mercanteggiamento di tessere. Mi pare doveroso indiriizzare un pensiero affettuoso a quel demente che ha inventato un meccanismo simile.

      ___________________________________________ Corrado Agusto https://lacasadeigiochi.wordpress.com em@il -> corrado.agusto@gmail.com cell. 348 3507307

  2. Posso stampare e consegnare a quell’anima pia di mio figlio?
    Si sente molto vicino alle posizione del PD… Non gli piace Di Pietro.
    E’ convinto che non si possa vincere il Berlusconismo creando tati picocli antiberlusconi, che si fanno il loro partitino che serve solo a sprizzare ofio e rabbia.
    Ah… i figli… l’unico piacere che danno è nove mesi prima che nascano..

  3. Mimmo, tuo figlio ha perfettamente ragione. Di Pietro vorrebbre prendere il posto di Berlusconi e si che sarebbero dolori. Altro che Hitler o Musslini o Stalin. Non c’è uomo “politico” più a dx di Tonino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...