Non si può negare che a volte ne dica una buona

“Dopo aver risolto gli innumerevoli problemi nel nostro paese, il sindaco Maggi vola in Medio Oriente per cercare di risolvere il conflitto arabo-israeliano”

(Zamberone, sull’ultimo numero di Viv@voce)

Annunci

20 thoughts on “Non si può negare che a volte ne dica una buona”

  1. ma come ora che ha allargato a dismisura la giunta che fa’ scappa ?ora che il PD savese prepara la regionali arruolando tutto e il contrario di tutto che fa’ scappa il suo capo scappa?no no tranquilli non polemizzate col capo vedrete la prossima volta vi porta tutti!!!!

  2. l’opposizione?ma scusa se a sava sono tutti al governo, tutti dico tutti!!!al parlamento dovrebbero prendere il buon esempio invece di far finta di litigare .

  3. comunque l’opposizione qualcosa l’ha fatta…ha tappezzato (o quasi) tutta sava con dei manifesti che portano a conoscenza dei cittadini del viaggio premio (?) del sindaco…
    una domanda: è tutto ciò che l’opposizione è capace di fare???
    la risposta purtroppo la so…

  4. i manifesti io li ho visti! hanno usato anche i cartelloni del comitato di salute al centro della piazza ,vuoi vedere che ora che torna ….finisce l’opera e carica anche NINI’!!!!!!!!

  5. La cosa che desta meraviglia sono le motivazioni di un viaggio in Terra Santa. Il comune di Sava, tra i più disastrati tout court, si permette il lusso di mandare un suo rappresentante in Palestina, in forza di una delibera di giunta di cui sono colpevoli tutti i componenti. Sono curioso sapere se la delibera è stata approvata dalla vecchia giunta o dalla nuova, magari col battesimo di sangue di Lomartire, Saracino e Raho. Ma è proprio necessario che l’ANCI in nome di un’improbabile slancio di pace e concordia organizzi tali eventi? Tutte le casse sono vuote.
    Per pura informazione l’Anci è guidata da Dominici e Chiamparino che sappiamo tutti “da che parte stanno”.

  6. ma tanto o sta qui o sta un po’ la nulla cambia .l’insipienza e l’inutilita’ delle giunte che da 20 anni si susseguono e’ palese,non una sola opera pubblica degna di tal nome ,nessuna programmazione,giunte che cambiano come le stagioni ,ma sempre i soliti noti a tirare i fili del potere,gente indegna a rappresentare il paese anche dietro le processioni ……insomma se decidesse di rimanere sarebbero soldi ben spesi!!!!

  7. E invece una cazzata almeno l’ha detta, perchè se considera la metanizzazione una cosa da niente, chieda in giro alla gente che non è piu costretta a fare il carico di gasolio tutti gli anni che non va più a prendere la bombola ogni mese per cucinare e che risparmia parecchi soldi ogni anno e se ne farà un’idea.

  8. gestione rifiuti(cosa nostra),mense scolastiche (cosa nostra),gestione periferie ,problema fogna,metanizzazione clientelare(ci sono le prove…..) ,e poi la mancanza di un minimo di etica solo attaccamento al potere e alla gestione di ogni minima cosa di divisibile in parti uguali …….io comunque ci dormo soltanto in questo paese da 20 anni e credetemi non e’ dappertutto cosi’.p.s. io cucino con la bombola ..e non abito alla MADONNA DI PASANO….!!!!!!!!

  9. Io di una cosa sola ho parlato che prima non c’era e adesso c’è. Di tutto il resto si puo discutere. Gli amministratori sono quello che sono, ma i cittadini non sono molto meglio, a cominciare da me che pure mi sforzo a fare la raccolta differenziata, a parcheggiare correttamente a pagare tutte le mie tasse. Come si dice chi amministra è lo specchio del paese.

  10. x Franco: non confondiamo le cose banali con opere faraoniche… la metanizzazione, che a Sava è arrivata pochi anni fa, in tutti gli altri Comuni d?Italia c’è da decenni… io ho amici in Abruzzo in un paesino di montagna che ce l’hanno da 20 anni il metano.

    x Sasà: così come dimostri di avere senso critico nei confronti dell’Amm.Com. di Sava (ripeto: e io sono d’accordo con te) dovresti avere anche un po’ più di senso critico nei confronti del governo nazionale.
    O fai solo una battaglia di “colore” politico? Come vedi noi “sinistri” a differenza di voi, siamo disposti a criticare le scelte sbagliate dei politici di sinistra, quando è giusto… Per voi, invece, il vs capo non sbaglia mai; che culo che avete.. Meno male che silvio c’è!!!

  11. Ma purtroppo le cose banali tipo metanizzazione, fogna, zona industriale ecc. che in altri paesi, senza andare in Abruzzo, sono realtà da molti anni, a Sava sembravano e sembrano opere faraoniche. Eppure in quegli anni, parlo degli anni ’60, ’70 e ’80, eravamo amministrati da uomini politici bravi ed esperti a detta di tutti.

  12. voi non criticate B. lo descrivete come il male assoluto e’ diverso,poi volendo approfondire io approvo passo passo il tentativo di questo governo di cambiare la politica e i politici italiani , ma non sono ottuso alla fine dei 5 anni trarro’ un giudizio ,pero’ ieri BERSANI MARINO E FRANCESCHINI sarai d’accordo con me sono stati uno spettacolo………… da baraccone !il tuo DI PIETRO sarebbe stato la ciliegina sulla torta…. robba da 1 milione di voti ……PERSI!!!!! p.s. ma poi si sono messi d’accordo almeno su come si elegge il segretario? …robba da non credere!!

  13. e poi una precisazione credo che sia d’obbligo…
    ti ostini a dire il “mio” dipietro… mah
    come se tutti i partiti fossero come il tuo, con un padrone sopra e i sudditi sotto… zitti, anzi, ora anche parlanti!!
    io sono di me medesimo, e dipietro è di dipietro

    io frequento l’IdV non perché è il partito di dipietro, che me frega a me di dipietro, ma perché è l’unico partito in cui si parla di temi molto importanti e che in un paese normale dovrebbero appassionare gli animi e scuotere la coscienza, legalità, moralità, trasparenza, impegno civico, ambiente, equità sociale…
    e forse è l’unico partito che si fa sentire all’opposizione, invece di perdere tempo prezioso con le proprie beghe interne, mentre quello lì si fa i ca… suoi indisturbato…
    e poi checché ne vogliano dire tutti secondo me è il partito più vicino alla società civile, senza riciclati e volponi (v. i candidati eletti al Parlamento europeo, tutti della società civile)
    dipietro è il fondatore, ma si può andare avanti anche senza di lui, a differenza del partito del Popolo di Silvio, che ovviamente non sopravviverà al suo capo
    e mo basta coi comizi!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...