Un parco per Sava

Schermata 2009-10-18 a 23.56.18Un nostro concittadino, Massimiliano Saracino, di professione architetto e da tempo residente “fuori”, ha inviato una bella lettera a vivavoce e ai nostri amministratori in cui propone la creazione di un parco pubblico nell’area compresa fra piazza Risorgimento, Istituto Regina Elena e stabilimento Corrado.
L’idea è di coinvolgere la cittadinanza tutta nelle forme più varie (e fantasiose): dalla progettazione alla realizzazione, al finanziamento e così via.
Non so bene quanto sia fattibile, ma non credo sia un fattore rilevante: un po’ di sana e ingenua follia è quello di cui forse questo paese così stanco e depresso avrebbe bisogno in questo momento.

(grazie a Ivano per la segnalazione).

Annunci

5 pensieri riguardo “Un parco per Sava”

  1. Innanzitutto vorrei complimentarmi con Massimiliano perchè sarebbe davvero ora che qualcuno progettasse e facesse qualcosa per Sava.. Grande iniziativa che mi auguro non venga riposta in un cassetto come è sempre stato fatto.. Bisogna impegnarsi seriamente per ridare a questo paese una “faccia” nuova e soprattutto più dignitosa perchè ormai è sull’orlo del colasso. Tutti la denigrano e ne parlano in toni degradanti: Ca ti Sava si tratta.. questa è l’affermazione, quasi la gente fosse scoraggiata e soprattutto rassegnata.Con un pò di volontà tutto questo può cambiare, i progressi e i passi avanti si possono fare, non dico da giganti, ma piccoli passettini per volta certo è che se non si comincia non si andrà mai da nessuna parte. Simona

  2. Il progetto di Aldo Maggi consiste anche nella costruzione di uffici comunali e di palazzine da dare agli attuali proprietari del suolo, la famiglia Corrado. Interssante ed intrigante sono le modalità di realizzazione con il coinvolgimento di tutti i cittadini di buona volontà. Qui
    sinceramente vedo la difficoltà. All’epoca dell’amministrazione Agusto è stato approvato il regolamento delle sponsorizzazioni che vedrei bene adatto a tale progetto. Ma la teoria e la speranza cozzazo con la realtà che sono i cittadini e le amministraziioni che scelgono. Bisogna cmq avere speranza e costanza, chissà……!!

  3. Buogiorno a tutti. Approfitto di questo blog per un chiarimento, con la speranza che possa arrivare all’orecchio di quanta più gente possibile. Vivendo fuori da Sava non ho contatti con il sindaco Maggi. La mia iniziativa è frutto del mio pensiero, della mia immaginazione e del mio senso civico. Nonchè del mio senso di colpa per essere andato via dal mio paese e non poter fare niente per migliorarlo!. Dietro di me non ci sono interessi immobiliari ne bandiere politiche, c’è solo la spalliera della mia sedia. Non sono a conoscenza di progetti o interessi particolari su quell’area, per me è una zona del centro di Sava ormai da tempo abbandonata, voglio solo fare qualche cosa per i bambini del mio paese. Vi suona strano? Tra l’altro la mia iniziativa comprende zone pubbliche. L’idea di allargare gli interventi sulle zone abbandonate delle vecchie cantine è solo un suggerimento. L’iniziativa “partecipata” deve interessare solo aree pubbliche utilizzate male, quali lo stradone di via Cinieri e la zona a verde delle ex-suere bianche.
    Sono a disposizione per qualsiasi chiarimento e ringrazio Corrado Agusto per la sua ospitalità e anche per sua azzeccata definizione dell’iniziativa – sana e ingenua follia, come quella dei bambini……Hai fatto centro, è proprio questo il messaggio, infatti saranno i bambini i protagonisti di questa storia che speriamo abbia un lieto fine, e che un giorno la nua villa possa diventare la loro isola “che c’è”!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...