Questo o quello per me pari son

Credo che il Pd a suo tempo fece una gran cazzata a permettere ad Alberto  Tedesco di rifugiarsi in parlamento: se non poteva fare l’assessore, non doveva fare nemmeno il deputato. Giusto? Se siete d’accordo, allora dovrebbe scandalizzarvi anche che Cosentino non sia candidabile alla presidenza della Regione Campania, ma possa continuare tranquillamente a fare il sottosegretario all’Economia.

«Confermo l’inopportunità di candidare Cosentino e anche Berlusconi condivide l’idea che sia inopportuno».

Annunci

3 pensieri riguardo “Questo o quello per me pari son”

  1. Per uguale opportunità dovrebbe dimettersi da sottosegretario per rimanere semplice deputato in quanto eletto. A posto di Cosentino di sottosegretari se ne possono trovare a iosa.

  2. Si, ma continua a sfuggirvi una cosa: un corrotto è stato condannato anche in Appello a 4 anni e mezzo di GALERA e il corruttore sta facendo fuoco e fiamme per far saltare il processo che lo vedrebbe sicuro condannato per CORRUZIONE. Va bene la merda sotto il suolo di Sava, ma quella sopra di noi…no, eh ?

  3. Argo è un altro argomento che possiamo discutere in seguito. A me sembra, cmq, strano che la corruzione possa essere avvenuta dopo la testimonianza. Non è proprio chiara la sentenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...