Amarissime verità

Cose difficili da accettare, come la vecchiaia e la calvizie incipiente.

Tu guardi il bimbino in Optimist (figlio di un caro amico), osservi come è impostato coi pesi, com’è concentrato, come tiene in mano la barra e la scotta randa…

…e ti dici che tu – che hai iniziato ad andare in barca da adulto – per quanto possa studiare sui libri o andare in barca per più tempo possibile non svilupperai MAI quel particolare istinto che solo iniziando da bambini su quella specie di portasapone chiamato Optimist si può svilluppare.

Rispetto a lui di come si conduce una barca a vela non capirai mai un… niente.

Annunci

2 pensieri riguardo “Amarissime verità”

  1. Ieri in radio si parlava di “NATIVI DIGITALI”, sono u ragazzi nati sostanzialmente dal 2000 in poi.
    Questa generazione ha una padronanza della tecnologia che noi non acquisiremo MAI poichè nata immersa in un contesto tecnologico che è la normalità.
    Tu li vedi smanettare sui computer come nessun altro, perenenmente connessi in qualche modo alla rete.
    Strana evoluzione questa !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...