Popolino rules

Antologia della resistenza al cambiamento

1 – Se è giovane, non va bene perchè è troppo giovane;
2 – Se non è così giovane, non è davvero giovane;
3 – Se sta al suo posto, dovrebbe osare di più;
4 – Se osa di più, dimostra immaturità e impazienza;
5 – Se è parente di, “è parente di”;
6 – Se non è parente di, “ma chi è”;
7 – Se si esprime con proprietà tecnica, parla come i vecchi;
8 – Se usa un linguaggio meno ingessato, “ma come parla”;
9 – Se arriva dalla società, deve fare esperienza nel partito;
10 – Se arriva dal partito, è raccomandato.

(Paolo Cosseddu)

Annunci

Un pensiero riguardo “Popolino rules”

  1. L’Italia mi sta stretta come un paio di calzini lisi e sporchi di tre taglie più piccoli, che sono costretto a lavare tutte le sere perché non ne possiedo di ricambio.
    L’Europa è un vecchio armadio traballante mangiucchiato dai tarli, dalle cui ante foracchiate fuoriesce un insostenibile odore di naftlina.
    Oiramer
    “La speranza è una cosa orrenda inventata dai partiti per tenere buoni i suoi iscritti.” P. P. Pasolini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...