Non è proprio il grande parco pubblico che ci hanno promesso

Da qualche settimana sono in corso i lavori di rifacimento di via XXIV aprile, che da strada aperta al traffico  diventerà uno spazio destinato “a standard”, definizione burocratica per definire un piccolissimo giardinetto con panchine e un po’ di verde.

Cosa piuttosto insolita, va detto, ma che tutto sommato non pare un’idea malvagia. Si rinuncia a una piccolissima arteria del traffico veicolare e a 3 o 4 posti auto, e si guadagna un po’ di verde pubblico. E gratis , visto che i costi di realizzazione e della successiva manutenzione sono del privato che ne ha chiesto la gestione.

Certamente ci sarà qualcosa da sistemare, forse il senso di marcia su via Mascagni, o la collocazione di un posto riservato per il carico e scarico merci per gli esercizi commerciali della zona, ma la cosa non mi sembra meriti lo scandalo con cui Vivavoce sta denunciando la questione.

Ma nemmeno questo mi sorprende: al di la dei rapporti difficili (spericolato eufemismo) fra l’autorevole testata giornalistica savese e l’altrettanto autorevole amministrazione comunale, le questioni vengono giudicate più per chi le fa o per chi ne è destinatario, che per il loro effettivo valore.

Su queste basi, si fa prima a chiedere la chiusura del comune e l’autogestione.

Tra l’altro, il provvedimento di autorizzazione è una delibera di Consiglio Comunale votata all’unanimità, ma anche questo finisce per essere un argomento a favore della tesi Vivavoce – è tutto un magna magna!

Annunci

3 thoughts on “Non è proprio il grande parco pubblico che ci hanno promesso”

  1. questo tipo di “gestioni private” non possono fare che bene per l’immagine del paese!
    Dove l’amministrazione non valorizza o non è capace, o non ha progetti, il privato chiede la gestione a costo zero, rivalutando un punto, diversamente morto, del paese!
    vedi anche la piazzetta di fronte alla Papa Giovanni:
    in assenza di altri spazi, orde di bambini durante tutto il giorno, si affollano a giocare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...