Ciao, Pietrino

E’ morto Pietro Vanacore, per tutti Pietrino. Persona riservata, educata e gentile come poche.

Vanacore, intorno alle 13, è stato trovato morto in mare: si è suicidato legandosi una fune al collo con una pietra e si è gettato dalla scogliera in acqua in località Torre Ovo, vicino Marina di Maruggio, ad una quarantina di chilometri da Taranto. Da anni si era ritirato a Monacisso, una frazione di Manduria. Vanacore avrebbe lasciato due biglietti con la stessa scritta, uno sul tergicristallo della sua auto e uno all’interno della vettura: “Venti anni di sofferenze e di sospetti ti portano al suicidio”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...