Farsi riconoscere

Il mitico Lapo Elkann, in prima fila allo Staples Center a vedere i Lakers contro i Toronto Raptors di Bargnani e Belinelli, impedisce al play di Toronto, Calderon, di recuperare una palla che stava uscendo dal campo proprio verso di lui. Invece di rimanere fermo, il genio schizza in piedi e schiaffeggia la palla ributtandola in campo. Risultato, palla considerata fuori e consegnata ai Lakers.

A un minuto dalla fine con i Toronto sotto di due punti, e che perderanno la partita 107 a 109.

Grazie al solito Kobe, ma quella è un’altra storia.

(Grazie a quel genio vero di Stefano Olivari, su  Indiscreto)

Annunci

2 pensieri riguardo “Farsi riconoscere”

  1. Donca vai faci dannu. Ha detto che non conosce le regole. Pensava fosse come il calcio. Allora che ci faceva lì in prima fila ?
    Li moti sordi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...