Si stava peggio quando si stava peggio

Francesco Cundari sull’editoriale di Panebianco sul Corriere di oggi:

Dopo averci spiegato in lungo e in largo perché il sistema politico attuale è una schifezza, pur avendone sempre coerentemente difeso i caposaldi politico-istituzionali, Angelo Panebianco spiega oggi sul Corriere della sera che la nostalgia della Prima Repubblica non ha ragion d’essere, perché pure il sistema politico di allora era una schifezza. L’argomentazione mi sembra paragonabile a quella del medico che raccomandi al malato la stessa medicina per quindici anni di fila, senza ottenere alcun miglioramento, e alle sue comprensibili proteste replichi: ma perché se la prende con la medicina, se stava male anche prima di prenderla?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...