Luci e ombre

Credo sia stata un’ottima idea quella di recludere l’intero ufficio Urbanistica ed Edilizia Privata del comune in una struttura a sé stante, soprattutto visto lo stato della precedente sistemazione (ulteriormente peggiorata nelle ultime settimane, fra l’altro).

Però, però… proprio palazzo Spagnolo Palma? L’unico palazzo di pregio nella disponibilità del comune, che meriterebbe invece di ritornare alla città per un utilizzo più consono: biblioteca, emeroteca, sala convegni, saloni di rappresentanza…

Tra l’altro, sarebbe un utilizzo molto più coerente rispetto alle finalità con cui sono stati ottenuti i finanziamenti europei necessari per la sua sistemazione.

Capisch’a ‘mme.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...