Milioni santo subito

(via Francesco Costa)

Sad, but true

Smettiamoci di lamentarci della televisione d’oggi. E’ migliore di quella di domani. (Piero Chiambretti, via Mante, e Mitì)

La fantasia al potere

“Io non voglio che la mia Regione sia governata da uno che non si cura di raccogliere le firme secondo la legge ma in compenso ti sfoggia un catalogo di suonerie come questo:  (via http://ff.im/gM8G9)”

(Paolo Landi, su FF)

ps a proposito di Formigoni e delle firme irregolari, Pippo Civati lo aveva previsto

Capire tutto vent’anni prima

“Sono sempre i Milioni quelli che se ne vanno”

(GP)

Elezioni e fogna

Sarebbe stato bello poter non parlare del problema fogna per un po’ di tempo, almeno sin quando l’appalto per il depuratore non fosse stato completato – ma non è possibile.
E’ ormai chiaro infatti, che la questione sarà al centro della prossima campagna elettorale per le regionali. Continua a leggere “Elezioni e fogna”

Il più lucido

Sulla mancata presentazione della lista PdL per la provincia di Roma nelle prossime elezioni regionali come non essere d’accordo con lui?

La cosa di per sé fa tenerezza. Quando sabato la notizia della mancata presentazione della lista Pdl ha preso a circolare nel viola di Piazza del Popolo, ridevamo tutti, consapevoli del fatto che tanto un modo per aggirare il problema lo troveranno pure stavolta, ma la figura di merda, almeno quella, non gliela toglie nessuno. Sono piccole soddisfazioni, lo so, ma privarsi pure di queste sarebbe inutilmente autolesionistico

XXI secolo

Dovendo acquistare un pezzo di ricambio per un vecchio computer DELL che utilizzo come backup in farmacia, ho contattato l’azienda chiedendo un preventivo. Questa mattina, dopo una settimana di silenzio da parte dell’azienda, ho effettuato un sollecitato e finalmente ho ricevuto per email quanto richiesto.

In calce al messaggio, accanto ale coordinate per il bonifico, anche un’utile indicazione: se desiderate velocizzare la spedizione, potete pagare con carta di credito contattando la sig. XXXXXX per istruzioni n merito.

Dopo breve telefonata, ho scoperto che per pagare con carta di credito, avrei dovuto dettare telefonicamente tutti i dati: numero di carta, scadenza, codice di sicurezza (!) ecc.

E questo da parte di uno dei più grandi produttori al mondo di computer, che vende esclusivamente  tramite internet, mentre anche il più sfigato dei bed&breakfast offre un server sicuro per pagamenti online.

Secondo me sono matti.