links for 2010-04-18

  • "«Non ci si mischia con i passeggeri normali, si sta solo tra onorevoli e si parte all’orario che vogliono loro. Noi lo qualifichiamo come charter anche se i nostri voli sono equiparabili a voli privati. Costa 1.400 euro a onorevole, ma permettiamo a chi ha bisogno di imbarcare parenti o accompagnatori di venire con noi a un prezzo di 400 euro con un unico biglietto rimborsabile. Regolarmente gli onorevoli arrotondano, ma bisogna stare attenti a non superare di troppo le tariffe business ufficiali delle compagnie europee. Si possono intestare biglietti anche a persone che non hanno volato. Tutta quella che è la gestione amministrativa rigida delle compagnie con noi diventa flessibile»."
  • "se l’elezione britannica dovesse diventare una corsa a tre, il primo ad avvantaggiarsene in vista della vittoria finale sarebbe il Labour, forte di una dislocazione territoriale del proprio consenso che gli permetterebbe di conservare la propria maggioranza alla camera dei comuni anche a fronte di un risultato nazionale pari o leggermente inferiore a quello dei suoi avversari. Il secondo sarebbe naturalmente Clegg, che in una situazione di sostanziale pareggio tra Brown e Cameron diventerebbe di fatto l’ago della bilancia"
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...