Dal centro alla periferia

L’impressione è che Bersani tutte le sere dica le preghiere perché il governo non cada, che Berlusconi e Fini facciano la pace, e che almeno per un paio d’anni tutto rimanga com’è.

Un po’ come a Sava, dove per il centro-sinistra la mancanza di una leadership alternativa ad Aldo Maggi è il problema fondamentale in vista delle prossime elezioni del 2012. Il sindaco ha infatti da tempo annunciato la sua indisponibilità a ricandidarsi, e la prospettiva attuale è che di questa coalizione fra due anni rimangano solo macerie.

I mal di pancia dei consiglieri comunali sono infatti mitigati, buscopan a parte, solo dalla consaevolezza che al momento non c’è via d’uscita, e che un’eventuale chiusura anticipata della legislatura al momento non darebbe prospettive sia per chi rimarrebbe comunque a sinistra, sia per chi invece sarebbe prontissimo a riciclarsi dall’altra parte, e per tanti motivi.

Il primo è la mancanza, anche a destra, di un leader riconosciuto: la preside De Carlo sembra al momento in una posizione defilata, Dario Iaia ha come al solito una posizione troppo attendista, e rimane comunque intatto il potere d’interdizione del gruppo storico ex-forza italia.

Il secondo è che la caduta della giunta Maggi renderebbe persino superfluo il supporto alla destra dei “riciclati”, visto che il risultato sarebbe addirittura scontato.

Così l’amministrazione si trascina stancamente, prospettive di lungo periodo non ce ne sono, e ognuno è concentrato solo nel coltivare il proprio orticello e difenderlo con forza da eventuali intromissioni esterne.

Nel frattempo piovono esposti alla procura, fioccano le denunce e il paese va in malora – ancora di più, intendo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...