Poi uno dice Zamberone

Non so se ve ne siete accorti, ma sono iniziati i lavori di “rimodulazione” dei parcheggi a pagamento, con l’introduzione di nuove aree “blu”, e l’eliminazione di altre poco utilizzate.

In particolare, verranno eliminati i parcheggi a pagamento su Corso Umberto, e verranno invece attivati all’inizio di via Mazzini, e poi su via Farnese, e anche su quelle porzioni di via Del Prete e via Gigante dove non erano ancora previsti.

Ora, rimanendo ancora col dubbio che il rapporto fra le aree a pagamento e le aree libere non sia ottimale, e nella certezza che non cambierà alcunché se non per le attività commerciali interessate, quello che fa piangere è il modo: in barba al codice stradale, le strisce blu in alcuni casi arrivano a manco due metri dall’incorcio, mentre il codice stradale ne prevede almeno cinque.

Se vi capita, date un’occhiata all’angolo fra via Mazzini e via Giulio Cesare, o fra via Gigante e via Roma.

In ogni caso, tutte le novità sulle nuove aree dei parcheggi a pagamento le potete trovare sul sito del comune.

Ah no, scusate.

Annunci

Un pensiero riguardo “Poi uno dice Zamberone”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...