“Ma proprio di Sava sìti!”

A Francaidda noscia, per primi in Puglia, hanno istituito il registro del testamento biologico e delle dichiarazioni anticipate sui trattamenti sanitari: in pratica, pur nei limiti della legge attuale, si evita di andare dal notaio per registrare le proprie volontà in merito ai trattamenti di fine vita.

Valga come appello a tutti i consiglieri comunali savesi, nessuno escluso: che ne direste di copiare, almeno?

Non c’è nemmeno bisogno di soldi!

Annunci

Un pensiero riguardo ““Ma proprio di Sava sìti!””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...