“L’uso di gogòl”

Resistete sino al 53imo secondo.

(Via Witgenstein)

Annunci

4 pensieri riguardo ““L’uso di gogòl””

  1. Questa è una delle conseguenze del fatto che in Italia governano le cariatidi e nelle altre nazioni i quarantenni.
    E non ne faccio una questione di colore politico.

  2. Per fare una cariatide come Berlusconi ce ne vogliono 1000 di quarantenni come te, a parte la pronuncia errata.
    E non ne faccio una questione di colore politico.

  3. Ti sei mantenuto basso, il rapporto è molto più alto (se i soldi o i problemi con la giustizia o le frequentazioni con le escort e sporcaccionate varie sono il tuo metro di giudizio).
    Io comunque parlavo di altri quarantenni e non di me, che tra l’altro a breve non lo sarò più.

  4. Il falso moralismo di sinistra giudica le persone solo per le loro debolezze (agli italiani non interessano) e non per l’intelligenza e le capacità da loro messe al servizio della collettività.
    Mi viene il dubbio che tale comportamento nasconda invidia per chi non può!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...