links for 2010-05-17

  • "Un vero mistero, quello che succede nel Pd. E per spiegare i misteri, si possono solo fare delle ipotesi. Diciamo perciò che un’ipotesi plausibile è questa: che Franceschini, dopo mesi di rapporti complicati ma in cui l’alleanza non ha mai realmente vacillato, abbia infine deciso di smarcarsi da Veltroni."
  • "12,9 miliardi di euro: è il costo dei farmaci prescritti dai medici di famiglia nel 2009. La spesa è per l’87,1 per cento a carico del sistema sanitario nazionale (-1,2 per cento rispetto al 2008) e per il 6,6 per cento a carico dei cittadini (+32 per cento rispetto al 2008). Il resto sono sconti e rimborsi vari."

Avviso ai naviganti

Da un po’ io e il blog andiamo a scartamento ridotto, e così sarà per qualche giorno ancora, fra addottoramenti, THD, fiere, cantieri e altre quisquilie.

A presto.

Mistero della fede

Capisco pure che la devozione possa portare molti fedeli a raggiungere a piedi San Cosimo alla macchia in una lunga notte di pellegrinaggio, ma per quale stracazzo di motivo devono camminare sulla statale invece di prendere la strada vecchia per Manduria?

Quasi sempre senza giubbetto catarifrangente, con solo una torcia trovata nell’uovo di pasqua che non li vedi fino a quando non sei a 30 metri…

E meno male che non c’è nebbia, non infrequente con i primi caldi primaverili.

Strisce blu ad angoli alterni

Dicevamo delle nuove aree per il parcheggio a pagamento, ecco qualche esempio:

via Mazzini angolo via Garibaldi

via Mazzini angolo via Giulio Cesare:

Curiosamente, nell’isolato che sta in mezzo di due angoli immortalati nelle foto (angolo via Duca D’Aosta, per capirci) , le strisce sono state collocate correttamente, cioè rispettando i 5 metri dall’incrocio.

Mah.

Il catenaccio non paga

…Se non sei l’inter.

Scajola avrebbe fatto meglio a tagliar corto, ammettere di aver pagato in nero parte del costo dell’appartamento,  dimettersi e sparire fino al berlusconi-quater, piuttosto che raccontare storie assurde che all’evidenza del dolo aggiungono la pena del ridicolo.

«Un ministro non può sospettare di abitare in un’abitazione in parte pagata da altri». È questa la «motivazione più forte» che ha indotto il ministro dello Sviluppo Claudio Scajola a fare un passo indietro. «Sono convinto – ha aggiunto durante una conferenza stampa al Ministero – di essere estraneo alla vicenda e la mia estraneità sarà dimostrata. Ma è altrettanto certo che, siccome considero la politica un’arte nobile, con la ‘P’ maiuscola, per esercitarla bisogna avere le carte in regole e non avere sospetti. «Ma se dovessi acclarare che la mia abitazione fosse stata in parte pagata da altri senza saperne il motivo, il tornaconto e l’interesse, i miei legali eserciteranno le azioni necessarie per l’annullamento del contratto di compravendita»

links for 2010-05-03

  • "ggi il mondo dello snooker (e a dirla tutta un pochettino anche io…) sia stato sconvolto dalle rivelazioni di “News of the World” che ha teso un vero e proprio tranello a John Higgins, campione del mondo in carica. Il buon Higgins, 34 anni scozzese bel faccione paciarotto, avrebbe accettato di truccare alcuni incontri in cambio di 300.000 sterline (circa 345.000 euro) e chi si accordava con lui avrebbe scommesso, clandestinamente, per rientrare nell’”investimento”."