links for 2010-10-23

links for 2010-10-22

  • La Polizia municipale di Milano rinnova il parco macchine e compra delle Mégane. Sotto la targa, la scritta “D’Addario Auto – Brindisi – Taranto”. (Dal blog dell'Oca)

Magari può interessare

La regione puglia ha stanziato 40 milioni di euro per cofinanziare impianti di recupero di acqua piovana, e il trattamento delle acque reflue per le zone del suo territorio ancora non coperte dal servizio di fognatura.

La Regione Puglia ha stanziato una somma complessiva di 40 milioni di euro da destinare, attraverso la pubblicazione di bandi pubblici, ad abitazioni o condomini privati non serviti da fogna pubblica, per la realizzazione e l’adeguamento di “pozzi neri” o “vasche Imhoff” e a micro-imprese che vorranno realizzare sistemi di trattamento appropriati per gli scarichi di acque reflue domestiche o assimilate alle domestiche e sistemi di recupero di acqua piovana. In particolare, € 28.000.000,00 saranno complessivamente destinati alle micro-imprese: € 19.600.000,00 saranno assegnati per la realizzazione di sistemi per il trattamento appropriato per gli scarichi dell’acqua e € 8.400.000,00 per il recupero dell’acqua piovana. I restanti € 12.000.000,00 saranno erogati invece ai privati o alle persone fisiche che faranno domanda per realizzare sistemi di trattamento appropriati.

Qui, uno degli avvisi pubblicati sul portale della regione

Chi si contenta, lodo

Il lodo Alfano è una schifezza, l’ennesima, ma non capisco lo scandalo generato della retroattività.

A che servirebbe, altrimenti?

update: non sono il solo a pensarla così, vedo

Cose che resterebbero

Sono d’accordo con Romani, la puntata di report di domenica scorsa è stata odiosa. D tutta sta faccenda di Antigua e delle società off-shore non me ne può fregare di meno, non fosse altro che ho già abbastanza motivi per pensare tutto quello che penso sul nostro PdC – e quello che penso già lo sapete.

Ma la cosa oltremodo grave è che, come al solito, a parlare del berlusca si perdono di vista le cose importanti: in questo caso l’intervista al mio nuovo mito,  Carlo Valli, presidente di ACI Milano.

Vi agevolo il filmato: dal minuto 1:40, poi dal 8:20, infine l’apotesosi è al minuto 11.

Anche la tigna dell’intervistatrice (grandiosa) a un certo punto viene meno, e ride!

Immortale.

(via ilpost)