Colpa di Aldo Maggi, sicuramente

I soliti imbecilli hanno pensato bene di staccare le cornici dagli infissi del pisciatoio comunale, cioè il porticato della “chiazza coperta” – poi hanno cercato di danneggiare le telecamere di sorveglianza, riuscendovi in parte.

 

 

 

 

Annunci

5 pensieri riguardo “Colpa di Aldo Maggi, sicuramente”

  1. Ci si ostina a pensare che la situazione di Sava sia peggiorata negli anni solo per colpa dei politici…ma i politici non distruggono il bene pubblico, non di struggono le giostrine, scarne e consumate dal sole, che comunque costituiscono un divertimento per i nostri bimbi… non rompono, vetri, attrezzature e porte del palazzetto dello sport…non buttano pannelli di eternit, vecchi sanitari, e quant’altro nelle campagne…non imbrattano con scritte stupide e senza senso ogni muro di piazza spagnolo palma e dintorni!!!!!
    SVEGLIAAAA! Se Sava si trova in queste condizioni è soprattutto per questo 50% di benpensanti i quali figli, molto spesso, sono proprio gli stessi che “distruggono” Sava!
    Ahi voglia a parlare di ville, parchi, monumenti!!!!!

  2. Di imbecilli e’ pieno il mondo…come di criticoni, d’altronde!!
    Diamo a questi ragazzi degli strumenti utili e toglimoli dalla noia mortale che ammazza il nostro paese, solo cosi’ atti di compassato vandalismo non avranno ragione di esistere.
    Un saluto.

  3. A SAVA PURTROPPO ESISTE UNA RISTRETTA SOTTOCULTURA DEDITA ALLO SCEMPIO GRATUITO E SENSA SENSO. SI TRATTA DI PERSONAGGI INCAPACI DI RAGIONAMENTO E POCO ISTRUITI CHE NON SANNO NEMMENO IL SIGNIFICATO DELLE COSE PIU’ SEMPLICI DELLA VITA. DANNEGGIARE IL PROPRIO PAESE E MOSTRARE IL LATO PEGGIORE DELLA PROPRIA PERVERSA NATURA CHE DANNEGGIA GRAVEMENTE TUTTI. QUESTI PERSONAGGI NON SARANNO IN GRADO DI AFFRONTARE LA PROPRIA SOPRAVVIVENZA IN UNA SOCIETA’ CHE ALTROVE E’ LANCIATA VERSO IL FUTURO. BISOGNEREBBE CHE QUESTI INCAPACI ESSERI VIVENTI PRVASSERO CON GLI AIUTI SOCIALI A COMPIERE QUALCHE PICCOLO VIAGGETTO FUORI DAL POSTO DOVE VIVONO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...