Ciao, Mimmo

Difficile dire qualcosa che non sia retorico, ma a lui devo il sottotitolo di questo blog, e gli spunti intelligenti con cui ha animato tante conversazioni su queste pagine – quindi correrò il rischio. Non posso dire di essere stato suo amico, perché la nostra è stata una frequentazione quasi solo telematica, ma ho conosciuto l’entusiasmo e la passione con cui ha combattuto le sue battaglie per avere un posto migliore dove vivere, per sé e la sua famiglia, per tutti noi.

Buon viaggio, Mimmo, ovunque tu sia diretto.

Annunci

2 pensieri su “Ciao, Mimmo”

  1. Mi associo al saluto di Corrado. Di Mimmo ho sempre molto apprezzato e ammirato i commenti illuminati che faceva in questo blog, la sua passione civile, la sua grande cultura, la sua complessità. Devo ammettere che c’e’ stato un periodo in cui aprivo questo blog e speravo che ci fosse un suo intervento che non era mai banale, che apriva sempre spunti interessanti, che faceva discutere.

    Ciao Mimmo, spero che tu abbia trovato la pace, che forse qui non avevi.

  2. Su Mimmo ho un grande rimpianto, quello di aver capito che qualche cosa in lui giorno dopo giorno lo stava cambiando, e non aver potuto fare nulla per aiutarlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...