Largo ai ggggiovani

L’università di Bari ha assunto un consulente per il proprio ufficio stampa per concorso pubblico, ma le polemiche non mancano.

Le polemiche non si placano dopo che il giornalista pubblicista Egidio Pani, 78 anni, un passato da capo di Gabinetto della Regione Puglia ai tempi della presidenza Distaso e da vicesindaco di Bari sotto Di Cagno Abbrescia ha vinto il concorso per un contratto annuale di consulenza per il servizio di comunicazione istituzionale dell’Ufficio Stampa dell’Università di Bari.

All’inizio, per dovere di cronaca, ricordiamo che il bando prevedeva che al concorso potessero partecipare solo candidati iscritti all’Ordine dei Giornalisti da almeno 25 anni: dopo le proteste di Assostampa (e di semplici cittadini o giornalisti indignati) l’Uniba decise di correre ai ripari, aprendo la selezione a tutti, indipendentemente dagli anni di iscrizione all’Ordine.

Il risultato finale, nonostante questa correzione, é stato favorevole proprio al candidato con più di 25 anni di iscrizione all’Ordine, facendo parlare di “concorso ad personam”

(Linkredulo)

 

 

Annunci

Un pensiero riguardo “Largo ai ggggiovani”

  1. …poi però che non se lamentasse, il vincitore, se gli prende “un colpo”: è il minimo che i ggggiovani precari gli staranno augurando!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...