links for 2011-03-15

  • Infine la chicca delle chicche. Quella che Luigi La Spina su La Stampa definì l’inversione del paradigma riformista: non riformare per tagliare, ma tagliare per riformare. Il ministro lo ha detto anche ieri: “tagliare gli sprechi, tagliare le rendite, liberare così le risorse per la qualità”. Il problema, signor ministro, è che lei i tagli li ha fatti e anche ingenti. Dove sono le risorse per la qualità? Per sua stessa ammissione li sta usando per gli scatti di anzianità, ovvero li sta distribuendo “a pioggia” come direbbe Brunetta. Lei ha fallito signor ministro, ha fallito per sua stessa ammissione. Dovrebbe dimettersi.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...