Facciamo i Cicchitto della situazione

Una volta detto l’ovvio, e cioè che il risultato del referendum è solo l’ultimo sintomo dell’avvenuta dissoluzione del consenso berlusconiano, farei però molta attenzione a interpretare il risultato in modo trionfalistico per il centrosinistra.

Non mi pare che l’avvenuto distacco dell’elettorato dall’attuale maggioranza possa ancora interpretarsi come un chiaro segnale di apprezzamento per la parte opposta, al di là degli innegabili segnali di vitalità del suo elettorato – ancora confinato, però, nello steccato del 28/30%.

Insomma, non mi pare proprio che ci sia nel centro-sinistra qualcuno capace d’intercettare e di guidare questa grande richiesta di cambiamento.

(A parte Aldo Maggi, dico)

(edit: A ‘sto giro, il più saggio pare Di Pietro. Dico: Di Pietro! Sarà l’eclissi di luna di domani)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...