Definizione di ricorsivo: vedi “ricorsivo”

La mia stampante hp 8600 plus improvvisamente non stampa, più precisamente non carica la carta dal vassoio,  mostrando il seguente messaggio di errore: “motore prelevamento bloccato”

La guida in linea HP mi suggerisce di stampare il rapporto di stato della stampante.

 

Tessera sanitaria online

A far data dal 24 Aprile 2012 vi è un nuovo servizio web per richiedere i duplicati di Tessera Sanitaria e tesserino di codice fiscale (nel caso in cui il cittadino non sia in possesso della Tessera Sanitaria perché non assistito dal Servizio Sanitario Nazionale). Infatti, collegandosi al sito internet dell’Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it è possibile ottenere il duplicato della tessera in caso di furto, smarrimento o perché la stessa è deteriorata o illeggibile.

Superati i controlli di sicurezza (correttezza e congruenza dei dati comunicati con quelli presenti nei database dell’Agenzia), la tessera viene inviata direttamente all’indirizzo del richiedente che risulta in Anagrafe Tributaria.

Roba per gente che non ha una vita

E’ in diretta la presentazione del nuovo sistema operativo Apple, Lion.

Una sola considerazione, per il momento:  al contrario del mondo Microsoft-pc, dove il sistema operativo Windows è stato il punto di partenza per tutte le altre piattaforme mobili (con scarsissimo successo, peraltro, da windows mobile a windows phone) nel mondo mac sta avvenendo l’esatto contrario: è il software dell’Iphone che sta pesantemente contaminando il mondo desktop, dall’interfaccia grafica, alle “gesture”, al sistema di acquisto delle applicazioni e così via.

In ogni caso, Lion  sembra davvero interessante…

 

 

Il vuoto cosmico /2

Reduci dalla batosta del primo turno, la Moratti e i suoi spin+doctor hanno affinato ulteriormente le loro già sottilissime  strategie: dall’evocare un  pericolo per l’avvento di  negri-zingari-comunisti, ora si è passati all’annuncio giornaliero di mosse disperate: trasferimenti di ministeri, zone tax-free stile Livigno, esenzione dall’ecopass per i residenti (al primo turno veniva invece annunciato un inasprimento – sic!). Il tutto condito da un’agressiva campagna di comunicazione via twitter e facebook.

Solo che ad inseguire gli elettori sui social network ci sono anche degli inconvenienti, tipo trovare qualche utente un po’ smaliziato: il risultato può essere anche una colossale figura di merda.

Un utente dal nickname Orghl (Lucah, su Friendfeed) ha infatti chiesto alla Moratti su twitter cosa intendesse fare contro la costruzione di una moschea in via Puppa, nel quartiere di Sucate. La risposta non si è fatta attendere:

Un sobrio sito web istituzionale

Il sito internet di Letizia Moratti, visto il ruolo che ricopre, rischia di essere il peggior sito ogni epoca. Vi prego, notate il finissimo uso di photoshop e lo struggente utilizzo della gif animata, che fa tanto Mosaic dei ruggenti anni ’90.

(Fatte le debite proporzioni, è molto peggio di quello, pur orribilissimo, del comune di Sava del 2004: quello del saluto ai veneziani, per capirci. Detto, ciò, se qualcuno si ritrovasse uno screenshot dell’epoca, sarebbe bellissimo)

Tornato dal 1995

Dopo dieci anni di felice uso di adsl, i fornitore mi avvisa che questa sera potrò trasmettere l’ordine solo via modem.

Momenti di panico. Tiro fuori il mio vecchio supra 28800 fax/modem che riposava ormai da aanni in un cassetto, lo attacco all’alimentatore, al pc e sul piccolo display frontale appare la scritta OK. Fortuna che il mio pc è ancora un Dell del 2002, ed ha la porta seriale.

Ok, parto con l’ordine, seleziono la trasmissione via modem, e lì si ferma tutto: “Configuro il modem” …”Il modem non risponde”…”Errore, ordine non trasmesso”.

Panico.

Ho dovuto riesumare una vecchissima installazione di Zoc, per riuscire a sbloccare il modem e completare la trasmissione. Per cinque minuti mi sono sentito perso.

Bing copia?

Il motore di ricerca della Microsoft, Bing, praticamente sconosciuto in Italia ma vicino al 10% del “mercato” negli stati uniti, pare copi i risultati delle ricerche meno frequenti da… Google, il suo diretto concorrente e leader del mercato.

Qui il post originale di Google.

(via Francesco Costa)