Movimento 5 Stelle per principianti

La lucida (e divertente) analisi di Filippo Facci:

Ora però è difficilissimo che Grillo non si dia una regolata e una forma. I suoi eletti sono dilettanti allo sbaraglio in perenne subbuglio da assemblea studentesca, protagonisti di un movimento che non è neppure un movimento: è un magma, una colata che ha terrore di solidificarsi. Non è un partito carismatico: i partiti, o movimenti, hanno idee, strutture, gerarchie minime, un’organizzazione del consenso. Qui abbiamo un capo di Stato maggiore (col suo improbabile e riccioluto consigliere) e sotto, infinitamente sotto, una truppa proletaria con la quale lui non parla neanche, e che, in assenza di cultura politica, formicola eccitata come scolari che hanno occupato la scuola.

Annunci

Olympic Tarnd

Andres Golding, medaglia d’argento nello skeet alle olimpiadi di Londra, ha una dedica speciale per la sua medaglia:

DEDICA D’ARGENTO — “Dedico la mia medaglia d’argento ai lavoratori dell’Ilva. È un peccato ciò che sta succedendo, mi dispiace davvero e spero che la situazione si possa ancora risolvere. Non togliete a nessuno il lavoro”. Il danese Anders Golding, medaglia d’argento, ha una dedica particolare da fare. “Passo a Taranto una sessantina di giorni all’anno – spiega – e mi alleno con il mio c.t. Pietro Genga nel poligono all’interno della fabbrica. Vorrei dire a tutti quegli operai che il mio cuore è con loro”.

A proposito di solidarietà, questa sera concerto in piazza Spagnolo Palma in favore dei terremotati di dell’Emilia. Si esibiscono i Fragil Vida, che vengono proprio da Finale Emilia, grazie all’organizzazione di ArciCalypso e Patagonia e il patrocinio “della comune”.

Accorrete numerosi, e accattatevi qualche pezzo di parmigiano, forza!

 

Occhio!

Non fatevi infinocchiare dalla ricciolona

Un’abilissima truffatrice si aggira per i negozi di Manduria pagando la merce con assegni a vuoto. La segnalazione arriva da uno dei commercianti del centro che è riuscito a smascherare il raggiro ma altri esercenti sarebbero invece già caduti nella rete. La donna vestita elegantemente dalla carnagione scura e i capelli ricci neri, si presenta alla cassa con fare molto signorile chiedendo subito se dovendo fare degli acquisti può pagare con assegno personale avendo perso la carta di credito.  Dice di provenire da Torino (l’accento sarebbe di quella provincia) dove è normale tale forma di pagamento.  Con questa tecnica alcuni esercenti sarebbero già caduti nel tranello fidandosi anche del fatto che l’avvenente cliente presenta i propri documenti

 

Col cuore che gronda sangue, naturalmente. Il nostro (sangue).

(da noisefromamerika)

links for 2011-07-29

links for 2011-07-08

  • Il fair play finanziario è la più alta espressione di ipocrisia e demagogia dell’intera storia dello sport, e probabilmente, a conoscerla bene, anche della storia dell’umanità
    […]
    Mi chiedo quale sia il problema, e il riflesso negativo sulla società reale, se in quel mondo a parte fatto di miliardari e del tutto staccato da questo in cui viviamo la nostra vita concreta, un Moratti o un Berlusconi o un Al Mansour o un Florentino Perez si vendono e comprano fra loro un Ibrahimovic per 80 milioni, un Cristiano Ronaldo per 90 e un Messi per 150 e poi gli danno 12, 24 o 36 milioni di stipendio all’anno? A noi non levano assolutamente nulla e i soldi che li si costringe a risparmiare non li riversano certo nel nostro mondo, e neanche li danno in beneficenza.  C’è della gente che spende i propri soldi per divertirsi e per farci divertire e noi che facciamo? Gli diciamo di tenerseli in tasca e che spendano solo i nostri…