Ah, già

Per la cronaca, sono usciti Pasquale Calasso e Carmela Serio, entrano Gaetano Lomartire e Giuseppe Saracino.

Per l’UDC non so. il nuovo assessore è Cosimo Raho. Auguri a tutti e tre.

Grandi manovre

Venerdì scorso doveva esserci il grande chiarimento all’interno della locale direzione del Pd sulla questione dell’allargamento della maggioranza a IoSud, riunione poi spostata alle 18 e 30 di ieri pomeriggio.
Solo che alle alle 18 e 25, quando in parecchi erano già in sezione, è arrivato un sms ai presenti che annunciava che, a causa di imprevisti e inderogabili impegni (ma di chi?), la riunione era nuovamente rimandata, stavolta a data da destinarsi. Nel frattempo però, viene annunciato l’azzeramento della giunta, e ci si chiede chi è che dovrebbe fare spazio ai due assessori chiesti dalla formazione della Poli Bortone per entrare in giunta. Ovviamente, è opinione unanime che ciò debba avvenire a spese del PD, che in maggioranza è rappresentato dal sindaco Maggi e da quattro assessori, fra cui il vice-sindaco, e dal presidente del consiglio comunale. Solo che, fermi restando sindaco e vice, il cerino rimarrebbe fra Carmela Serio, Ivano De Cataldo e Pasquale Calasso. In questo contesto s’inserisce poi il tesseramento in vista del congresso di ottobre, che ha raggiunto circa 350 tessere proprio grazie all’obiettivo delle opposte fazioni di “conquistare” il partito.
Lo dico in anticipo: le tessere fatte solo per il congresso da gente che rappresenta solo se stessa, e per un giorno solo, distruggono il partito.