Risvolti

Alla fine, di tutta questa storia dei parcheggi e delle carreggiate rimarrà solo che hanno rifatto le strisce pedonali, finalmente.

…e ci voleva Zamberone?

Strisce bianche

Striscia la notizia trova nelle pieghe del codice della strada, una definizione che renderebbe irregolari non solo le strisce blu, ma tutti i parcheggi lungo le strade comunali: in pratica, i parcheggi dovrebbero essere separati dalla carreggiata riservata al transito dei veicoli.

Vivavoce riprende la notizia, la fa sua senza citare la fonte, e inizia una campagna contro l’irregolarità dei parcheggi a pagamento con annesso esposto alla procura, immagino.

Stamattina, hanno cominciato a tracciare i limiti delle carreggiate per tutte le via del centro.

Naturalmente, le carreggiata si sono così ristrette di qualche decina di centimetri.

Ora Vivavoce inizia su feisbuc la battaglia sulle carreggiate troppo strette. Prepariamoci a un nuovo esposto.

Da mesi ormai, l’amministrazione non fa altro che correre dietro alle denunce di Mimmo e Giuanni, che in pratica  dettano l’agenda politica più di Bruno D’Oria e Aldo Maggi.

Non so voi, ma a me ‘sta cosa fa molto ridere.

ps a proposito di strisce, blu e bianche,  Petrolio ha la soluzione, come sempre.