Paure primordiali

Quando passo vicino a quelle grandi plance elettorali dove per decine di metri c’è un susseguirsi ininterrotto di facce di candidato, trovo che l’effetto panoramico complessivo sia decisamente inquietante.

Ma magari son strano io, eh!

ps citazione meritoria per il candidato che si è fatto fotografare con gli occhiali da sole.

Annunci

La cura funziona

“Petre e petrudde”, come al solito

La scelta della Poli Bortone di candidare Cosimo Mele non sembra essere molto gradita dalla coalizione. Dopo Noi Giovani, anche la Lista Ferrarese, presidente della provincia di Brindisi di area centrista, appoggerà Vendola.

È stato lo stesso Ferrarese, nel corso di una iniziativa pubblica dell’Udc svoltasi domenica pomeriggio alla presenza del segretario nazionale, Lorenzo Cesa, a riproporre con forza la questione morale. Il presidente della Provincia ha parlato della qualità delle candidature, evidenziando la necessità di dar vita «ad una politica sana in cui le zone grigie vengano isolate». E non è un caso che alle iniziative dell’Udc svoltesi ieri in provincia di Brindisi sia stata assente proprio Adriana Poli Bortone

A noi fanno vedere “la carica dei 101”

Il PDL ha varato un decreto d’interpretazione delle norme che dovrebbe consentire ai TAR interessati di riammettere la lista di Formigoni e forse anche a quella pdl del Lazio alle prossime elezioni regionali.

Non che ci fossero molti dubbi in proposito, cioè che avrebbero comunque fatto una vaccata qualsiasi pur di salvarsi il culo, ma quello che mi fa più ribrezzo che nel bel mezzo mezzo di un casino simile, l’informazione politica in televisione sia bloccata dalle norme sulla par codicio.

Per la prima volta mi sento di dire anch’io che siamo vicini al regime.

Ma Napolitano, lo firma?

Suicidio in vista

L’unico lato positivo di una leggina bipartisan salva-elezioni, è che almeno non corriamo il rischio che vinca Penati. Per il resto, se il Pd la vota è un disastro: tra l’altro in cambio abrogano pure la par condicio, così Santoro torna in onda, ci fa un puntatone contro, e finisce che a farne le spese è solo il Pd.

Ma chi consiglia Bersani, topo gigio?

Capire tutto vent’anni prima

“Sono sempre i Milioni quelli che se ne vanno”

(GP)

Elezioni e fogna

Sarebbe stato bello poter non parlare del problema fogna per un po’ di tempo, almeno sin quando l’appalto per il depuratore non fosse stato completato – ma non è possibile.
E’ ormai chiaro infatti, che la questione sarà al centro della prossima campagna elettorale per le regionali. Continua a leggere “Elezioni e fogna”