E pure questa

A proposito del solito patetico balletto di cifre fra manifestanti e questura, Gasparri viene smerdato da Enzo Letizia, del sindacato dei poliziotti:

Quello del calcolo dei partecipanti è problema di quinta elementare. A Roma sono arrivati 770 pullman, secondo le stime di funzionari di polizia comandati in piazza. Tenuto inoltre conto che il numero massimo per metro quadro è di 4 persone, che i funzionari hanno visto le riprese effettuate dagli elicotteri per l’intera durata della manifestazione e che essendo nota la superficie della piazza e delle vie adiacenti, il calcolo approssimativo dei manifestanti è problema di quinta elementare. Perciò invitiamo il senatore Gasparri a farsi fare i conti da persone che abbiano la dovuta competenza, evitando di pensare che eventuali problemi organizzativi possano essere mascherati accusando i funzionari di polizia della questura di Roma».

(Via Carletto Darwin)

La fantasia al potere

Gasparri e Quagliariello, una garanzia. La sindrome dell’unione avanza…

Fuor di metafora

La crudeltà dell’approvazione del disegno di legge sul testamento biologico credo sia riassunta al meglio da questo post della fondazione daje, che ha meritoriamente istituito un servizio di traduzione dal politichese molto efficiente.