Il vuoto cosmico

La Moratti e il centro-destra per recuperare consensi in vista del ballottaggio hanno adottato la seguente strategia: seminare il panico, se non il terrore. “Moschee in ogni quartiere”, “le stanze del buco”, “chiusura dei centri di identificazione ed espulsione” (ma magari!), per non parlare delle altre storie sul passato di Pisapia, tutte balle tirate fuori senza vergogna.

Oh, è chiaro, l’obiettivo non è certo spaventare chi la Moratti non l’avrebbe votata comunque, puntano invece a terrorizzare i potenziali elettori di destra che per sfiducia, o per disillusione, nel primo turno non sono andati a votare.

Ora, io dico:  se i tuoi argomenti sono questi e non hai da rivendicare niente di positivo sul tuo operato di cinque anni sei già messa male in partenza, ma se poi alla fine con questa fine strategia stai solo compattando e galvanizzando gli aversari, sei pure cretina – e se non tu, certamente il tuo spin-doctor.