Serietà, innanzitutto /2

fascisti-a-roma.jpg

«Quello che ha detto il Sindaco di Parigi su di me è falso, offensivo e intollerabile». Gianni Alemanno risponde con durezza alla polemica innescata stamane dal primo cittadino della capitale francese, Bertrand Delanoe, che ha dichiarato: «Difficilmente potrò avere gli stessi buoni rapporti che avevo con Veltroni anche con l’attuale sindaco Gianni Alemanno, un sindaco che ha fatto il suo esordio in Campidoglio accolto dai saluti fascisti».

(corriere.it)