28-29-30 Giugno: 4a edizione di NOTtE D’ARTE

Il Circolo Arci Calypso di Sava organizza la 4°edizione di NOTtE D’ARTE il 28-29-30 giugno.

La mostra comprenderà pittura, grafica, fotografia e sarà allestita sotto il porticato di Piazza Spagnolo Palma.
Saranno esposte opere di Marika Milizia, Mirko Milizia, Fabrizio Conte, Giuseppe Rossetti, Manuela Torcello, Elisabetta Marchetti, Angela Cuscela.

Le serate saranno animate da MUSICA LIVE rock, jazz, classica, ecco il programa:

28- street rock- esibizione band:
– NO NAME
– DIRTY VISION
– TERRON REBEL SOUND
– STOP
– ETHEREAL NEBULA
– GASOLINE

29 – esibizione musica classica :
– classe di chitarre dell’istituto Paisiello
– fisarmonica e piano solo

30- concerto JAZZ MANOUCHE ” ACOUSTIC MOOD TRIO”

Inizio ore 21.

Annunci

Non ci posso credere

Il caldo opprimente delle case porta tanta gente a far tardi in piazza, seduti sulle panchine. E’ così che spesso si passano serate divertenti a cazzeggiare, bere birra, ciarlare del più e del meno, fra famigliole con bambini, eterni scapoloni, fidanzati non ancora rassegnati e cani randagi.

Solo che a volte c’è qualcuno che comincia a parlare di politica, e spesso le racconta talmente grosse che non ci si crede. Ad esempio, stasera una persona di solito bene informata, insisteva a dire che la rassegna del giugno savese sarebbe costata nel complesso circa 24000€. Ventiquattromila euro…

VENTIQUATTROMILAEURO????

E’ assai il danno

Ma quante sfilate ci possono stare in un giugno savese?

Che palle, sono di turno e non posso nemmeno scappare…

Una piccola Woodstock

In contemporanea con la partita del’Italia, concertone de “Gli amici di sempre” con la partecipazione de “I giovani di oggi”.

Ah, questo Giugno Savese!

Riflessione sul Giugno Savese

Espresso il mio giudizio sintetico sulla rassegna, provo a spiegarne anche la ragione: sostanzialmente, le manifestazioni che la compongono non vengono scelte avendo in mente il cittadino-spettatore, ma l’elettore-protagonista. E il meccanismo è sempre lo stesso, quello del contributo.

Nota positiva: simpatica e divertente la mostra canina di questo pomeriggio, peccato solo per la partecipazione piuttosto scarsa. Certo, ataccare i manifesti dela rassegna solo venerdì scorso, non deve aver aiutato molto…