If you don’t like that, you don’t like NBA basketball /2

Malattia incurabile, come il subbuteo

Segnalo che la Gazzetta per qualche settimana sarà in edicola il venerdì con i DVD della serie I love NBA 2. La novità è che rispetto alla collezione precedente c’è un DVD aggiuntivo con una partita “storica” ricommentate da Flavio Tranquillo.

Venerdì 26 l’imperdibile Sacramento Kings – LA Lakers gara 7 West Finals   del 2002.

 

Lo sapevo che c’era un buon motivo per tifare Kings

Anche se sui giornali di Sacramento, quelli dove scriveva Tom Bradford (il padre degli otto ragazzi lavorava all’inventato Sacramento Register), ci sarà senz’altro qualcuno che avrà vergato editoriali del genere ‘A Sacramento esisti solo se vinci’.
(indiscreto)

Sfiga

I Sacramento Kings, che avevano le maggiori possibilità di acchiappare la prima scelta assoluta del draft, si devono accontentare della numero quattro, ovvero della peggiore possibile visto il loro “record”, il peggiore della lega.

Non sono solo

Qualcuno è arrivato sul blog cercando su Google “tifosi italiani dei Sacramento Kings”.

Intermezzo

Interrompiamo la PDeide per segnalarvi qualche notiziola sportiva interessante:

  • le strane scommesse sulla partita ti B Brescia-Ancona giocata martedì sera
  • a Sacramento, i Kings devono aver messo le porte girevoli: sette giocatori nuovi!
  • i numeri della profonda crisi del tennis italiano