Ci deve essere un virus nell’aria condizionata

TARANTO (13 gennaio) – Il presidente della Provincia di Taranto, Gianni Florido, a capo di una coalizione di centrosinistra, ha firmato il decreto di azzeramento delle deleghe assessorili e nei prossimi giorni avvierà la verifica politica con tutte le forze della maggioranza.
Alla base della decisione ci sarebbero frizioni con alcuni partiti, in particolare con l’Idv, che ha sfiduciato il vicepresidente della Provincia, Emanuele Fisicaro, in quota proprio al partito di Di Pietro nel corso dell’ultima seduta del Consiglio provinciale.[…] Nel frattempo è già verifica: domani è previsto un vertice, l’azzeramento dell’esecutivo è nei fatti, stante anche il caso-Udc, con la richiesta del partito di sostituire l’assessore in carica, l’avvocato Luigi Albisinni. Nella verifica, dunque, entrano l’Udc, andrà verificato il caso-Idv, e si propone anche un caso-Sel (attuale rappresentante è Catia Marinò).

Annunci

Genio

Penso a tutte le volte che ho dovuto rispondere alla giusta cazziata “eh ma tu hai votato Pd che c’erano la Binetti o Calearo” e non sapevo che chi me lo diceva magari aveva mandato in Parlamento Scilipoti.
1m ago from FriendFeed 11
(zoro)

Non ci posso credere

Seguendo un po’ di link su quel personaggione di Scilipoti, sono arrivato a questo, al che ho deciso che è meglio spegnere il computer e andare a fare un giro.

Nella remota ipotesi che vi mancassero conferme che la politica italiana è in mano a dinosauri privi di senso critico e delle più basilari competenze scientifiche, due cose assolutamente indispensabili in un’epoca in cui tutto dipende dalla tecnologia e dalla sua conoscenza, ecco che arriva in groppa a una scia chimica nientemeno che Antonio Di Pietro, del gruppo Italia dei Valori.

(grazie ad Arianna, su fb)

Di Pietro ha infatti presentato un’interrogazione a risposta scritta, la 4-01044 del 17 settembre 2008, che riporto qui sotto.

La montagna e il topolino

Alessandro Tauro racconta del primo congresso dell’IdV.

A volte anche prestare più attenzione alla collocazione degli ospiti ad un tavolo, e a ciò che ordinano i numerosissimi invitati, può cambiare il destino di una cena.

Troppo facile

Io credo che l’alleanza elettorale fra IdV e PD sia sbagliata per motivi che per brevità non sto qui ad elencare, ma non riesco a capire la logica per la quale se viene arrestato il presidente di una regione che è del tuo partito,sempre il tuo partito viene coinvolto in indagini per corruzione in mezza Italia, quindi si torna a votare nella regione di cui sopra e si prende una tranvata memorabile… la colpa è del tuo alleato!

Senza offesa

Sentire il capogruppo dell’IdV alla camera, Donadi, augurarsi che i giudici siano meno protagonisti in tv, mi ha ricordato Cicchitto quando parla di questione morale.

Punti di vista

Latorre, vice-capogruppo del PD scribacchia un bigliettino (non sopporto la parola “pizzino”) di suggerimento a Bocchino, vice-capogruppo del PDL, perché argomenti efficacemente contro Donadi, capogruppo dell’IdV. Siamo messi proprio male.

Ma pure loro, se hanno bisogno dei consigli di Latorre, non è che stiano tanto meglio.