Suzukimaruti is back

Il suo nuovo blog è www.enrico-sola.com. Bellissima la trovata delle anafore. E poi, tifa Toro.

Il bar sport chiude

All’inizio era solo un piccolo angolo in cui raccontare le cose che mi piacciono di una realtà locale che in generale mi piace molto poco; col tempo questo blog mi è parso un piccolo ma ben frequentato luogo di discussione locale su un media “globale”: un incrocio fra piccolissimo e grandissimo che è (era) diventata la parte per me più interessante dell’idea.

Poi è successo quello che è successo, e ancora non l’ho ben capito, ma le chiacchiere inutili hanno preso il sopravvento,  soffocando il resto.

Da questo post in poi i commenti sono disabilitati, almeno per il momento.

Per  consigli, insulti e commenti o quello che volete, la ma mailbox è sempre a disposizione:  la trovate a destra nell’homepage, camuffata solo per motivi anti-spam.

Con le parole di Blogorroica

volevo risollevare le sorti della giornata con un bel blog, e scopro che ha chiuso, per un po’ non ci sarà

Comunicazione di servizio

Agli amici in ascolto:

sono molto felice dell’aumento di interesse e di presenze che registro giornalmente fra i frequentatori del blog, ma credo che a questo punto sia necessaria qualche puntualizzazione al solo fine di mantenere l’ordine e aumentare la fruibilità del sito.

Questo è uno spazio personale, con la possibilità per tutti di commentare liberamente col solo limite dell’insulto gratuito, che non verrebbe tollerato e sarebbe cancellato senza preavviso. Vengo finalmente al punto: quando al posto di un commento avete da suggerire uno spunto, del tipo articoli, sentenze, ecc (esempi fatti non a caso), mandatemi una mail e li inserirò in un post apposito, preferbilmente con un link al sito esterno di provenienza. Esattamente come fa l’ottimo Daniele, a cui si devono diversi spunti interessanti qui pubblicati.

Ce ne avvanteggeremo tutti, il blog rilsulterà più leggero e leggibile, il contenuto avrà un sicuro maggior risalto e il sito esterno vedrà aumentare i suoi accessi.

Un grazie sincero per la collaborazione.

Paesano a blog!

Qualcuno è arrivato a questo blog dal traduttore automatico di google australia…

houseofgames

Il blog del comitato

Il comitato di salute pubblica ha appena aperto un blog.

Che condividiate o meno le sue opinioni, è comunque un fatto molto positivo. In un comune dove non esiste nemmeno un sito istituzionale, e per leggere comunicati ufficiali bisogna leggere giornali a pagamento, la rete può svolgere un ruolo importante.

Un piccolo suggerimento per i promotori, utilizzate i feed!

A volte ritornano /2

Di nuovo ci provano con una legge ammazza-blog. L’autore è sempre lo stesso, deputato PD, ed ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio del defunto governo Prodi.

Ovviamente è partita una massiccia mobilitazione dei blogger contro l’ennesima leggina stupida, inutile e dannosa. Questo il sito ufficiale delle varie iniziative, e questo è il commento del Times, sul precedente tentativo dello zelante deputato:

“By G8 standards, Italy is a strange country. Put simply, it is a nation of octogenarian lawmakers elected by 70-year-old pensioners. Everyone else is inconsequential.”

(Francesco Costa, via Ivan Scalfarotto)

ammazzablog.jpg

Voi che ne dite?

Che ne dite se valorizzassimo uno dei rari momenti di attività delle sinapsi di Blaster e organizzassimo la blog-pizza? Tanto se poi l’iniziativa non riesce l’idea rimane sua, altrimenti è tutto merito nostro che abbiamo contribuito alla sua riuscita 🙂

Se siete d’accordo, o volete semplicemente dare suggerimenti, o magari criticare, mandate pure mail, l’indirizzo è sull’homepage.