Zamberone alla rai, subito

La Rai è allo sfascio, si sa, e una delle poche cose a salvarsi è (era) lo sport sul satellite.

Con due canali satellitari dedicati, infatti, la Rai è riuscita  a dare un po’ di visibilità a sport minori e a sport importanti che per vari motivi non hanno più spazio sui network a pagamento.

Però.

Sempre della Rai si tratta.

Dopo una prima settimana dei mondiali di basket in cui la Rai ha coperto la manifestazione in modo eccellente, ora che le squadre materasso sono state eliminate e inizia la fase più succosa dell’eliminazione diretta… la rai sparisce.

Sabato erano in programma Grecia-Spagna (che era stata finale nell’ultima edizione) e Croazia-Serbia, roba da far proiettare nelle scuole, e la rai che fa?

Niente.

Polo canoa, e rotelle. In diretta e  poi in replica per tutta la giornata.

A quando gli europei juniores del lancio del coriandolo controvento? Magari in diretta…

Breve commento alla finale dei mondiali

Peggiore in campo: Salvatore Bagni

Già, che dire?

Francesco Costa sulla copertura RAI dei mondiali di calcio:

Stasera niente calcio, però. Mentre il resto del mondo si guarderà Brasile-Costa d’Avorio, la televisione pubblica italiana trasmetterà “Una voce per Padre Pio”, con Massimo Giletti ed Emanuele Filiberto. Che dire.

PS: poco male, in questo momento in piazza c’è nonno Franco che gorgheggia “Strangers in the night”!

Solo due domande

La prima: ma da quando Maurizio Costanzo è alla RAI?

La seconda: e da quand’è che è così rincoglionito?

Sentito oggi intervistare Elio Germano: imbarazzante. Almeno la Setta sull’altro canale fa ridere.

Di tutto, di meno

Un programma televisivo geniale, “il più grande italiano di tutti i tempi”.

mettere in competizione Laura Pausini con Leonardo da Vinci o inserire nell’elenco un evasore fiscale come Valentino Rossi cancellando Camillo Benso di Cavour, uno degli artefici dell’unità d’Italia, è l’ennesimo affronto alla storia e alla decenza, un incoraggiamento all’ignoranza di massa, un insulto alla cultura e alla memoria dell’intero paese.

(via Civati)

ps: aggiungo il pronostico: vince padre Pio.

Per quelli che non hanno messo la sveglia

Il Comitato pubblica sul blog il testo integrale delle dichiarazioni rese da Vendola a proposito del problema depuratore consortile:

“Io personalmente oggi dichiaro che il mio dibattito con i rappresentanti delle popolazioni locali è finitosto per firmare un’ordinanza, sto rastrellando le risorse residue del commissariato per l’emergenza ambientale, perché credo che oggi, a fronte di un rischio che riguarda la salute pubblica, lo smaltimento illecito di bottini forse nelle campagne o nelle strade, penso che questa tarantella debba finire.
Per me nei prossimi giorni ci sarà la firma di un’ordinanza e la partenza del cantiere per il nuovo depuratore.”

Presto in linea, sempre sul blog del comitato, il video integrale del servizio andato in onda questa mattina sul tg3. Nel frattempo, lo potete visionare sul sito della rai.