Sono una persona importante

Ricevuto uora uora via sms:

Vi ricordo la riunione dell’ASSEMBLEA d’AMBITO che si terrà domani 01 luglio, alle ore 11 presso la sala Consiliare del Comune di Bari. Cordialità M.Emiliano

Sapessi almeno di che parla…

Annunci

Passo all’opposizione

L’amministrazione Maggi ha deciso di denunciare anche Giovanni Caforio, dopo Lucia Iaia e Mimmo Carrieri.

Non è che parteggi per Zamberone, visto che  ho scritto più volte su questo blog come la penso sul suo giornale, ma credo che le battaglie personali non si combattano con i soldi pubblici.

Il sindaco è convinto di essere stato diffamato? Chiami il suo avvocato e presenti querela  pagandosi l’avvocato di tasca propria, semplice semplice.

A furia di allargare la maggioranza

Il metodo Maggi è stato perfezionato, recentemente.

Oggi è il giorno di una tornata elettorale di amministrative, in Sicilia, in Sardegna, in Trentino.

Ribera, un paesino dell’Agrigentano, c’è un unico candidato, con una coalizione che va dal PDL ai “Democratici e Liberi” del PD. Per non fare in modo che fosse proprio una farsa, Carmelo Pace ha candidato il cognato con una lista fantoccia. Ma secondo me non ce la fa – il cognato, dico

(D-Avanti)

links for 2010-06-25

  • Allo stesso tempo bisogna riconoscere alla politica inglese una rara capacità di prendere decisioni rapidamente, con fermezza, e sostenendo fino in fondo le responsabilità politiche. Per il bene non solo dell’Inghilterra, bisogna augurarsi che la scommessa sia vincente o che, come suggeriscono anche autorevoli commentatori, se le conseguenze recessive di breve termine fossero peggiori delle previsioni, si possa procedere con la stessa risolutezza ai cambiamenti di linea necessari.
  • Il Popolo delle carriole è ancora vivo, continua, si muove, tra difetti e pregi, si muove. E se un giorno L'Aquila rinascerà davvero sarà solo grazie a questo movimento, a chi non si è arreso, a chi non si è accontentato delle briciole gettate dall'alto come fumo negli occhi, a chi ha intenzione di lottare fino all'ultimo, perché ci venga dato quello che ci spetta, nulla di più, nulla di meno, e perché la ricostruzione riparta davvero, in maniera virtuosa, anche dalla creazione di spazi culturali, dove ricreare un'anima, dove ristabilire la socialità. Tutto quello che fa e rende viva una comunità.

Pari opportunità

“Delle due l’una: o Brancher si dimette, o ci ridanno Scajola. Perché così è ingiusto”.

(Pippo Civati, via Piovono Rane)

28-29-30 Giugno: 4a edizione di NOTtE D’ARTE

Il Circolo Arci Calypso di Sava organizza la 4°edizione di NOTtE D’ARTE il 28-29-30 giugno.

La mostra comprenderà pittura, grafica, fotografia e sarà allestita sotto il porticato di Piazza Spagnolo Palma.
Saranno esposte opere di Marika Milizia, Mirko Milizia, Fabrizio Conte, Giuseppe Rossetti, Manuela Torcello, Elisabetta Marchetti, Angela Cuscela.

Le serate saranno animate da MUSICA LIVE rock, jazz, classica, ecco il programa:

28- street rock- esibizione band:
– NO NAME
– DIRTY VISION
– TERRON REBEL SOUND
– STOP
– ETHEREAL NEBULA
– GASOLINE

29 – esibizione musica classica :
– classe di chitarre dell’istituto Paisiello
– fisarmonica e piano solo

30- concerto JAZZ MANOUCHE ” ACOUSTIC MOOD TRIO”

Inizio ore 21.

E ora “forza USA”

Forse dipende dall’età, o dal fatto che francamente me lo aspettavo, ma il dispiacere per la partita imbarazzante giocata dall’Italia non è nemmeno paragonabile a quello per  altre sconfitte passate degli azzurri: penso alla Corea 2002, o agli europei 2008, per ricordare solo altre due prestazioni mediocri della nazionale – che le sconfitte giocando bene sono un’altra storia.

Insomma, poco più di un chissenefrega.

Non che mi stessi domandando il perché di questo atteggiamento distaccato, ma leggendo Stefano Olivari mi sono trovato a dargli ragione, come sempre.

La vergogna alla fine non è essere eliminati, perchè fa parte del gioco, ma è avere tolto la Nazionale agli italiani. Non era nemmeno antipatica, l’abbiamo guardata solo per abitudine.